Quando sentire bene aiuta l'ambiente

  • Caricato il 28 Settembre 2019
  • in Articoli
apparecchi_acustici_ricaricabili.jpg

 

Sentire bene nel rispetto dell'ambiente

 

Con l’avvento delle nuove tecnologie, si è avuto un occhio di riguardo anche per la salvaguardia dell’ambiente.
Molte sono le soluzioni acustiche che offrono sistemi di nuova generazione, pensate per facilitare non solo la vita di tutti i giorni delle persone che utilizzano apparecchi acustici, ma anche puntare su quelle che sono ormai le esigenze del Pianeta.

Oggi cosa possiamo fare e cosa ci propone il futuro

Certamente gli apparecchi acustici di ultima generazione hanno assolto il compito di rendere la vita più facile e serena ai deboli d’udito, ma c’erano ancora alcune cose che andavano sistemate.

Una di queste è stata l’entrata in commercio di apparecchi acustici ricaricabili, dicendo basta alle vecchie batterie da cambiare in continuazione ed essere costretti ad acquistarne in più come scorta per non rimanere senza. Gli apparecchi ricaricabili sono agli ioni di litio e garantiscono un utilizzo fino a 24 ore. La ricarica avviene come un normale cellulare e in alcuni modelli, il suo astuccio è predisposto per l’asciugatura.

Altro vantaggio a tutela dell’ambiente è lo smaltimento delle batterie. In futuro, una volta che tutti gli apparecchi saranno ricaricabili, non dovremo più preoccuparci di smaltirle in modo corretto.

Utilizzare la rete digitale

Per i più tecnologici, il caricamento dei moderni apparecchi acustici potrà avvenire anche tramite il Bluetooth dello Smartphone o dello Smartwatch. Ovviamente dovrà essere collegato mediante sistema operativo Android, iOs o Iphone, potendo addirittura effettuare una telefonata.

L’apparecchio acustico, una volta collegato allo Smartphone, potrà essere regolato attraverso un’Applicazione specifica, creata appositamente per questo. Impostare l’audio a seconda del luogo in cui ci troviamo, riuscendo anche a sopprimere i brusii di sottofondo per concentraci sul parlato di chi ci è di fronte.

Come già detto anche in un altro articolo, alcuni modelli possono essere collegati in wireless con la TV o altri apparecchi audio...

PER SAPERNE DI PIU...

 

Il futuro non è poi così lontano. Non tutte le caratteristiche che vi abbiamo elencato sono sul mercato, ma come ben sapete, la tecnologia fa passi da gigante ogni giorno e siamo certi che prestissimo tutto questo diventerà una realtà alla portata di tutti.

Dobbiamo affermare però, che a tutt’oggi, l’apparecchio acustico non sostituisce completamente la naturale funzione dell’udito garantendo una qualità individuale ottimale al 100%. La ricerca è impegnata comunque ad arrivare a traguardi se non alla pari, molto vicini.

Se volete rimanere aggiornati iscrivetevi alla nostra news letter. 

 

 “Tutto ciò che è riportato su questo sito web:  www.acusticavecchini.it  è di proprietà di ©Acustica Vecchini ed è protetto dal diritto d´autore, nonché dal diritto di proprietà intellettuale. È vietata la riproduzione anche parziale dei testi ivi contenuti secondo la L.633/41 e dell’art.70 della stessa legge.
Copyright ©Acustica Vecchini”